Carvacrolo – Olio di Origano

Cos’è il  l’olio di origano ?

L’olio di origano è prodotto dalle piante e dai germogli della pianta di origano. L’origano fa parte della

stessa famiglia di piante della menta ed è spesso utilizzato in cucina per conferire un aroma più gradevole ai cibi.

L’olio di origano viene prodotto essiccando foglie e germogli. Una volta essiccato, l’olio viene estratto mediante distillazione in corrente di vapore. È ricco di componenti quali: fenoli, terpene e terpenoid, ricchissimi di antiossidanti, ma anche profumati. Il carvacrolo si trova nelle maggiori quantità nell’olio di origano. È stato dimostrato che blocca la crescita di vari batteri. Il timolo è un antimicotico naturale con proprietà che supportano il sistema immunitario e proteggono dalle tossine.

L’acido di rosmarino è un potente antiossidante che protegge dai radicali liberi.

Questi componenti migliorano i benefici per la salute dell’olio di origano.

I benefici per la salute dell’olio di origano  :

  1. Aiuta il funzionamento dell’apparato respiratorio – L’olio di origano è noto per avere proprietà espettoranti, cioè favorisce l’eliminazione di muco e catarro dal sistema respiratorio. Inoltre lenisce il mal di gola combattendo la moltitudine di batteri che causano problemi respiratori. Uno studio sull’olio di timo (un parente stretto dell’origano) ha mostrato che il principio attivo carvacrolo è efficace contro un certo numero di batteri e l’olio ha avuto un impatto anche sui ceppi resistenti alla penicillina.
  2. Combattere la polmonite – L’olio di origano ha forti proprietà antibatteriche, che possono aiutare a combattere i batteri che causano la polmonite. Tuttavia, le concentrazioni di carvacrolo nel corpo necessarie per curare direttamente l’infezione sarebbero a livelli considerati tossici. Un possibile effetto collaterale del consumo regolare di olio di origano è che può ridurre la capacità del corpo di assorbire il ferro. Pertanto, l’ingestione di olio di origano non è raccomandata agli alti livelli necessari per combattere completamente i batteri. Invece, l’olio di origano dovrebbe essere usato come medicina complementare insieme ad altri trattamenti tradizionali e omeopatici. Per il trattamento, aggiungere tre gocce di olio di origano a un bicchiere d’acqua o succo e bere una volta al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.
  3. Allevia i problemi di stomaco – Le proprietà antimicrobiche e antibatteriche dell’olio di origano aiutano a trattare i disturbi dello stomaco causati da fattori come l’infezione batterica e l’assunzione di cibo tossico. La presenza di olio di origano in un’insalata, ad esempio, sterilizza efficacemente il cibo prima del consumo, prevenendo l’intossicazione alimentare prima che si verifichi. Aggiungi 4-5 gocce di olio di origano alla tisana per dolori di stomaco e altri disturbi di stomaco. Puoi bere il tè due volte al giorno durante il disagio. Usa l’olio di origano nel condimento per l’insalata per ridurre il rischio di intossicazione alimentare.
  4.  Aumenta l’immunità -L’olio di origano è un potente agente immunitario. Supporta la salute del fegato e del colon, stimolando così il sistema immunitario. L’origano stimola le difese dell’organismo e previene infezioni virali, infiammazioni, raffreddori e febbre.
  5.  Lenisce i problemi mestruali – I crampi mestruali e la sindrome premestruale sono comuni nella maggior parte delle donne. L’olio di origano viene in soccorso alleviando le mestruazioni dolorose, i crampi mestruali e un ciclo mestruale irregolare. Aggiungi 2 o 3 gocce di olio di origano al tè allo zenzero per alleviare il dolore mestruale. Mescola 2-3 gocce di olio di origano e un cucchiaino di olio di cocco e applica sul basso ventre e massaggia per trattare i crampi mestruali.
  6. Trattamento del cancro – È una grande affermazione dire che l’olio di origano può curare o addirittura curare il cancro. Mentre la parola “guarigione” è probabilmente un po’ troppo forte, ci sono alcune prove che suggeriscono che può essere usata come trattamento. Un composto trovato nell’origano, il carnosolo, è stato studiato per le sue proprietà antitumorali e ha mostrato risultati promettenti sul cancro del colon, della mammella e del polmone. Si ipotizza addirittura che la bassa incidenza di alcuni tipi di cancro nelle regioni mediterranee sia dovuta all’elevato consumo di erbe in cucina. 
  7. Allevia le condizioni della pelle – L’origano è usato con successo nel trattamento delle malattie della pelle, inclusi eczema e psoriasi. Le proprietà antisettiche dell’origano aiutano a uccidere batteri, funghi e irritazioni e a mantenere la pelle pulita. Applicare l’olio di origano sulla zona interessata due volte al giorno. L’olio può essere aggiunto con olio di cocco e applicato sulla pelle interessata.
  8. Riduce al minimo il rischio di malattie cardiache –  Essendo un potente antiossidante, l’olio di origano è efficace nel promuovere la salute del cuore. Aiuta a mantenere la pressione sanguigna, abbassa il colesterolo e mantiene il cuore sano. Riduce anche il rischio di ictus e infarti. Tuttavia, le persone con malattie cardiache dovrebbero consultare un esperto prima di utilizzare l’olio di origano. 
  9. Combattere l’artrite –  L’olio di origano ha dimostrato di essere efficace per le condizioni artritiche. L’olio penetra nella pelle e raggiunge le articolazioni e allevia il dolore. Le proprietà antinfiammatorie dell’olio di origano aiutano ad alleviare la condizione artritica causata dall’infezione e, in quanto tale, l’olio può migliorare la mobilità e la flessibilità delle articolazioni. Aggiungi una goccia di olio di origano a 5 gocce di olio di cocco. Mescolare bene e applicare sulle articolazioni colpite.
  10. Migliora la salute delle ossa – L’olio di origano è ricco di calcio, manganese e ferro, essenziali per la salute delle ossa. È anche una ricca fonte di vitamina K. Uno studio condotto da ricercatori svizzeri ha dimostrato che un ingrediente attivo nell’olio (beta-cariofillina) è efficace nel prevenire la degenerazione ossea associata all’osteoporosi.
  11. Aiuta nella perdita di peso – Ancora una volta, è il carvacrolo, il principio attivo dell’olio di origano, che aiuta a controllare l’aumento di peso ingiustificato. Il carvacrolo nell’olio di origano aiuta ad aumentare il tasso metabolico, prevenendo così l’aumento di peso.
  12. Promuove la salute del fegato – L’olio di origano è un ottimo rimedio per il trattamento delle malattie del fegato. Gli studi hanno dimostrato che l’origano è efficace nel promuovere la salute del fegato e del colon. Per chi ha problemi al fegato, prendere dieci gocce di olio di origano ogni giorno ti aiuterà molto. Per integrare gli effetti dell’olio di origano, segui una dieta equilibrata, ricca di sostanze nutritive e vitamine.
  13. Aiuta a prevenire le infezioni del tratto urinario – Le forti proprietà antimicrobiche dell’olio di origano controllano la crescita dei batteri E.coli, che è uno dei motivi più comuni per l’infezione del tratto urinario.
  14. Antibiotico naturale – Probabilmente ho attirato la tua attenzione dalla prima parte dell’articolo, quando ho menzionato l’effetto antibiotico dell’olio di origano. 
  15. Può ridurre il dolore -Un’altra proprietà dell’olio di origano è la riduzione del dolore.Uno studio in questo caso ha dimostrato che questo olio ha proprietà simili alle pillole per il dolore. Non solo riduce il dolore, ma lo fa andare via. Lo studio ha anche scoperto che l’effetto antidolorifico è dovuto al carvacrolo.
  16. Allergia, più facile da sopportare – Le allergie sono iper reazioni dell’organismo a stimoli esterni. L’olio essenziale di origano, un sedativo per natura, lenisce questa ipersensibilità. Grazie alla sua qualità antinfiammatoria, la gravità delle allergie può essere ridotta.

Olio di origano per pelle e capelli :

  • L’olio essenziale di origano è popolare nei prodotti per la cura della pelle grazie alle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti del carvacrolo .
  • Il collagene è un importante componente strutturale della pelle. Previene anche l’invecchiamento precoce. 
  • Il carvacrolo promuove la sintesi del collagene attivando i geni coinvolti nella produzione di collagene. 
  • Gli antiossidanti presenti nell’olio essenziale di origano possono anche aiutare a prevenire il danno cellulare.
  • Le proprietà antimicotiche dell’olio possono aiutare a trattare la forfora e ad aumentare la salute del cuoio capelluto. Tuttavia, la ricerca è limitata in questo senso.

Come può essere somministrato l’olio di origano :

L’olio di origano può essere somministrato per via orale o direttamente sulla pelle, a seconda della condizione che stai trattando. Quello che è importante ricordare è che va sempre diluito!

  • Applicato direttamente sulla pelle: per varie infezioni della pelle, si consiglia di applicare un cucchiaio (5 ml) di olio d’oliva, una goccia di olio di origano, direttamente sulla zona interessata.
  • Applicato sotto la lingua: Diluire con olio d’oliva come segue: una goccia di olio di origano in una goccia di olio d’oliva. Applicare 1-3 gocce sotto la lingua e dopo pochi minuti sciacquare la bocca con acqua.
  • Somministrazione orale: se si desidera assumere origano per via orale, è possibile mettere alcune gocce di olio in una tazza d’acqua (237 ml).
  • Inalazioni con olio di origano: Per rafforzare il tuo sistema immunitario, metti una goccia di olio di origano in una ciotola di acqua bollita. Metti un asciugamano sulla testa e inspira il vapore una volta al giorno. Presto potrai trarre vantaggio.
  • Applicare sullo spazzolino: l’olio di origano contiene timolo, un ingrediente utilizzato nella maggior parte dei dentifrici per combattere batteri, gengiviti o alitosi.
  • Applicalo localmente: crea una composizione per massaggiare l’addome e la zona lombare e liberarti dei crampi mestruali. Tutto ciò di cui hai bisogno sono poche gocce di olio di cocco e una goccia di olio essenziale di origano.
  • Includilo nella routine del bagno: in un bagno completo puoi mettere 3-5 gocce di olio essenziale di origano, precedentemente miscelato con un cucchiaio di emulsionante (latte, miele).
  • Impacchi locali – in 200 ml di acqua fredda/calda aggiungere 5 gocce di olio essenziale e immergere un asciugamano di cotone. Strizzalo e applicalo sull’area problematica, ad esempio nelle malattie dell’apparato respiratorio, per alleviare dolori muscolari, articolari, reumatici – usa impacchi caldi. Per articolazioni o tendini infiammati (lussazioni, distorsioni) sono utili impacchi freddi.
  • Aromaterapia: non dimenticare che puoi sempre aggiungere olio di origano alla lampada per aromaterapia.

Utilizzi  dell’olio di origano :

L’olio essenziale deve essere diluito con un olio vettore come jojoba o olio di cocco prima dell’applicazione.Si prega di utilizzare solo il grado terapeutico. Consultare un medico prima di assumerli.

  • Per il trattamento delle infezioni della pelle : Hai bisogno di olio essenziale di origano e di olio d’oliva.

            Procedimento : Puoi usare una goccia di olio essenziale di origano in un cucchiaino di olio di oliva e applicare questa miscela sulla zona interessata. Questo olio diluito aiuta a ridurre l’irritazione della pelle e lenisce la pelle.

  • Per il trattamento del piede d’atleta : Hai bisogno di olio essenziale di origano, bagno di acqua calda e sale marino.

Procedimento : Puoi usare alcune gocce di olio essenziale di origano nel pediluvio con due cucchiai di sale marino e immergere i piedi per 20 minuti.

Effetti collaterali dell’olio di origano :

  1. L’olio di origano è molto forte e può bruciare se non adeguatamente diluito. Ha anche un sapore pungente; quindi, puoi mescolarlo con oli di oliva o di cocco. Eseguire un patch test prima di usarlo sulla pelle.
  2. Poiché l’olio di origano può interferire con alcuni medicinali, consultare un medico prima di usarlo. In caso di effetti collaterali, consultare immediatamente un medico.
  3. Le persone con diabete dovrebbero monitorare il consumo di olio, poiché può ridurre i livelli di zucchero nel sangue.
  4. Le persone che assumono farmaci sono avvertite di non assumere olio di origano.
  5. In genere non è considerato sicuro per le donne in gravidanza, se non diversamente prescritto da un medico autorizzato.
  6. Non consumare olio di origano per più di due settimane. Se la salute richiede un uso regolare, interrompere l’uso per due settimane e riavviare l’uso.

Le informazioni in questo articolo non devono sostituire la consultazione di uno specialista o una visita da un medico. Qualsiasi raccomandazione medica contenuta in questo materiale è solo a scopo informativo. Le conclusioni oi riferimenti non sono tipici e possono variare da individuo a individuo e possono dipendere dal proprio stile di vita, salute, ma anche da altri fattori. Queste informazioni non dovrebbero sostituire una diagnosi informata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *