STOP al sudore e goditi l’estate!

07/07/2020

Il sudore ti fa venire il mal di testa in estate? Sbarazzati del disagio che ti provoca e goditi senza preoccuparti  le giornate estive. Anche se il sudore è un processo normale tramite il quale il corpo elimina le tossine e si regola la temperatura interna, quando arriva in eccesso diventa un problema. Scopri come puoi tenerlo sotto controllo aziona dal interno verso esterno.

Fase 1: dieta equilibrata e idratazione corretta

Solo l’applicazione del deodorante non ti aiuta se sudi in eccesso. Quando la quantità del sudore eliminato è più grande di quella giusta, significa che il tuo organismo ha bisogno di una detossificazione rapida. Tramite il sudore, il corpo elimina le tossine e l’acqua in eccesso dal organismo, quindi una dieta sana e consumo del minimo 2 L al giorno ti aiuta a sudare sotto controllo. 

Rinuncia o limita il consumo di caffeina, zucchero, grassi processati, alcool e fumo. Evita il pane bianco, la pasta, le patate bianche, il sale iodato, gli alimenti piccanti (peperoncino) oppure con odore forte (cipolle, aglio) e condimenti forti (curry) che favoriscono  il sudore e il cattivo odore. 

Consuma il più possibile frutta, verdura, cereali, noci, semi, carni magre cotte sulla griglia, zuppe, brodi e alimenti ricchi di proteine, fibre e antiossidanti. La verdura di stagione diminuisce l’odore fastidioso e ti aiuta ad eliminare velocemente le tossine dal corpo. Bevi thé nero, verde, di salvia o tarassaco, acqua calda con limone e bicarbonato, succhi di frutta o verdura e smoothie – ti aiuta a mantenere sotto controllo la quantità di sudore eliminato. 

Fase 2: Igiene completa e corretta

Il sudore è inodore, ma in contatto con i batteri che si trovano alla superficie della pelle assume un odore sgradevole. Fai almeno una doccia al giorno, usa deodorante senza sostanze tossice che possono bloccarti i pori. Non dimenticare che il sudore è un processo normale.

Devi imparare a tenerlo sotto controllo. Fai un bagno rilassante con effetto detossificante e aiuta il tuo organismo ad eliminare più velocemente le tossine. 

Fase 3: Rimedi naturali

Applica borotalco nella zona della ascella – neutralizza odori sgradevoli,anche se non blocca il sudore. 

Tampona le ascelle due volte al giorno con una miscela di bicarbonato e acqua. Bevi ogni mattina un bicchiere di acqua calda e 1 cucchiaio di aceto di mele – alcalinizza l’organismo e lotta contro odori sgradevoli. Usa pietra di Alum, un deodorante naturale che regola il sudore e ha effetto antisettico. 

Vestiti in abiti di cotone o comunque abiti che lasciano la pelle respirare e evita colori scuri che attirano i raggi del sole. Se hai provato i consigli scritti più su e non hanno dato risultati,consulta un esperto.L’eccessivo sudore si chiama anche iperidrosi, un affezione che può essere trattata solo con l’aiuto di un esperto. 

Deo roll-on con calendula BIO per uomo ha alla base una formula ricca di piante BIO che idratano e protegge la pelle sensibile del ascella. Impedisce la crescita dei batteri che causano l’odore sgradevole, senza inibire la traspirazione. 

Deo roll-on antitraspirante, con camomilla e rosmarino BIO per donne NON contiene particelle di alluminio e coloranti artificiali, ha alla base una formula ricca di piante BIO che lenisce la pelle dopo la depilazione e dà un profumo piacevole e fresco.

Articoli correlati

Miele

Cos’è il Miele ? Il miele è un alimento dolce, un liquido sciropposo prodotto naturalmente dalle api come cibo per se stesse. Il colore dorato e il gusto delizioso sono inconfondibili. Dopo che le api hanno raccolto il nettare da un fiore, mescolato con sostanze...

Zenzero

Cos’è lo Zenzero ? Lo zenzero è un alimento dalle particolari proprietà e benefici sulla salute dell'organismo. Dal supporto dell'immunità nella lotta contro una serie di batteri all'aumento del metabolismo, lo zenzero è un aiuto affidabile in una serie di condizioni...

Rosmarino

Cos’è il Rosmarino ? Il rosmarino ( Rosmarinus officinalis, famiglia delle Labiatae , pianta mediterranea, che ama la luce e il calore) fa parte del gruppo delle piante aromatiche, che non supera le altezze comprese tra i 100 - 150 cm; con foglie raggruppate sul...